Xi Jinping ha detto a Putin per la sua telefonata di compleanno che la Cina avrebbe sostenuto la Russia nella sicurezza


Hong Kong
CNN

Il presidente cinese Xi Jinping ha ribadito il suo sostegno a Mosca su questioni di “sovranità e sicurezza”. L’invasione russa dell’Ucraina.

Parlando nel giorno del suo 69esimo compleanno, Xi ha promesso di approfondire il coordinamento strategico tra i due paesi, secondo il ministero degli Esteri cinese.

In una lettura separata dal Cremlino, i due leader hanno ribadito che le relazioni del loro Paese erano “ai massimi storici” e hanno riaffermato il loro impegno a “continuare ad approfondire la cooperazione globale”.

La chiamata è vista come la seconda volta che i due parlano da quando la Russia ha invaso l’Ucraina. Hanno parlato per l’ultima volta pochi giorni dopo che Mosca ha iniziato a insistere per “un’azione militare speciale”.

Anche la Cina è stata educata sulla questione, tranne che per riferirsi alle azioni della Russia come a un’invasione. Pur rifiutandosi di condannare le azioni della Russia, si è presentata come un appello alla pace e al mantenimento dell’ordine mondiale. Ha anche utilizzato il suo apparato mediatico statale per riflettere le linee del Cremlino che incolpano gli Stati Uniti e la NATO per la crisi.

Durante la telefonata di mercoledì, G ha sottolineato che la Cina ha sempre “valutato la situazione in Ucraina” e ha invitato “tutte le parti” a premere per una “soluzione adeguata alla crisi ucraina” – che ha usato nella sua telefonata di marzo con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Ha detto che la Cina è “pronta a continuare a fare la sua parte” nel promuovere una “soluzione adeguata” per l’Ucraina.

La sintesi dell’appello del Cremlino ha portato questa posizione un ulteriore passo avanti: “Il presidente cinese ha notato la legittimità delle azioni della Russia nella difesa degli interessi nazionali fondamentali di fronte alle sfide alla sua difesa create dalle potenze straniere”.

READ  Gli esperti affermano che la meteora potrebbe essere responsabile del boom sentito attraverso il fronte Wasatch

La mancanza di censura da parte della Cina sulla guerra russa in Ucraina ha ulteriormente destabilizzato le tese relazioni di Pechino con gli Stati Uniti e i suoi alleati.

Funzionari statunitensi hanno ripetutamente invitato i paesi a condannare le azioni della Russia Avvisato le loro controparti cinesi Contro l’aiuto di Mosca. Durante una telefonata di marzo tra Xi e Biden, il presidente degli Stati Uniti ha descritto le ripercussioni del sostegno materiale della Cina. Intelligence americana Mosca chiede assistenza militare a Pechino: entrambi rifiutano.

La telefonata di mercoledì è stata l’occasione per vedere il crescente rapporto commerciale tra Putin e Schick.

All’inizio di quest’anno, poche settimane prima dell’invasione russa, i due leader hanno annunciato che si sarebbero dimessi Incontro faccia a faccia Ha detto che c’era una partnership “senza limiti” nei loro paesi e ha promesso di aumentare il commercio.

“Dall’inizio di quest’anno, le relazioni bilaterali hanno mantenuto un buon slancio di crescita di fronte alle turbolenze e ai cambiamenti globali”, ha affermato G in una dichiarazione mercoledì.

“La parte cinese è pronta a collaborare con la parte russa per premere per lo sviluppo sostenibile ea lungo termine della pratica cooperazione bilaterale”, ha affermato Xi, riferendosi al “progresso sostenibile” delle loro relazioni commerciali e al lancio della scorsa settimana. Primo ponte dell’autostrada trasversale Sul fiume Amur.

I due hanno concordato di ampliare la cooperazione nei settori dell’energia, della finanza, della produzione e di altri, “tenendo conto della situazione economica globale, che è stata esacerbata dalla politica di sanzioni illegali perseguita dai paesi occidentali”, afferma la lettura del Cremlino.

I due paesi si sono anche impegnati a lavorare insieme per rafforzare la comunicazione e il coordinamento negli organismi internazionali come le Nazioni Unite – entrambi spesso votano insieme.

READ  L'uragano Ian colpisce le Carolina mentre il bilancio delle vittime aumenta in Florida

“La Cina è pronta a collaborare con la Russia per promuovere l’unità e la cooperazione tra i paesi dei mercati emergenti… e la Cina è pronta a portare lo sviluppo dell’ordine internazionale e della governance globale in una direzione più equa ed equa”, ha affermato Xi Jin. Lo scopo condiviso delle nazioni contro quello che considerano il dominio globale degli Stati Uniti.

La Cina rifiuta di condannare l’azione della Russia in Ucraina

Questa chiamata non è la prima volta che due uomini forti – Xi e Putin – legati insieme dalla reciproca sfiducia nei confronti delle nazioni occidentali – si fidanzano l’un l’altro nel giorno del loro compleanno.

Nel 2013, durante una conferenza in Indonesia, G ha presentato una torta di compleanno a Putin per celebrare il 61esimo compleanno del leader russo, e i due hanno bevuto vodka insieme. Shi ha poi festeggiato il suo 66° compleanno con Putin durante un vertice del 2019 in Tagikistan. Gelato, torta e champagne.

La loro relazione personale, in cui Xi ha descritto Putin come il suo “migliore e migliore amico”, è considerata un miglioramento delle dinamiche della loro relazione di rafforzamento a livello nazionale.

In sintesi del recente appello dei due leader, il Cremlino ha osservato che la conversazione si è svolta “tradizionalmente calorosa e amichevole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.