Vin Scully, la voce dei Dodgers per 67 anni, muore a 94 anni

Ha coperto i principali eventi della storia del baseball e sapeva quando stare zitto.

Nel 1955, quando i Brooklyn Dodgers vinsero il loro unico campionato delle World Series, nel 1956 Mr. Scully era al microfono. Dan Larson Gli Yankees hanno lanciato una partita perfetta contro i Dodgers nelle World Series.

Quando Sandy Koufax ritirò tutti i 27 battitori dei Chicago Cubs al Dodger Stadium il 9 settembre 1965, Mr. Scully Fu allora che lasciò il segno:

“Sul tabellone segnapunti nel campo a destra, sono le 21:46 a Los Angeles, in California. E una folla di 29.139 spettatori si è seduta per guardare l’unico lanciatore nella storia del baseball lanciare quattro partite senza successo e senza corsa. L’ha fatto per quattro anni consecutivi, e ora l’ha fatto: nel suo quarto no-hitter, lo trasforma in un gioco perfetto. E Sandy Koufax, il cui nome ti ricorderà sempre gli strikeout, lo ha fatto in bellezza. Ha poi eliminato gli ultimi sei battitori. Quindi, quando ha scritto in maiuscolo il suo nome nei libri dei record, quel K si è distinto anche più di OUFAX.

quando Hank Aaron I Braves hanno segnato il 715esimo fuoricampo, battendo il record di Babe Ruth, l’8 aprile 1974, contro i Dodgers ad Atlanta. Scully disse semplicemente: “Al recinto. Non c’è più”.

Poi è andato in fondo alla cabina di trasmissione, si è tolto le cuffie, ha sorseggiato il caffè e ha aspettato che la folla ruggisse.

Infine, Si voltò verso il microfono: “Che momento fantastico per il baseball. Che momento fantastico per Atlanta e lo stato della Georgia. Che momento fantastico per il paese e il mondo. Un uomo di colore sta ricevendo una grande accoglienza nel profondo sud per aver battuto tutti i tempi record della statua di baseball.

READ  L'Unione Europea ha approvato un divieto parziale delle importazioni di petrolio russo

Quando Kirk Gibson ha colpito un colpo vincente per i Dodgers contro gli Oakland A’s nell’apertura delle World Series 1988 al Dodger Stadium, Sig. Scully osservò“In un anno è successo il più improbabile, il più improbabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.