Rupert Murdoch sta valutando ancora una volta una fusione tra Fox e News Corp Rupert Murdoch

Le due parti dell’impero dei media di Rupert Murdoch stanno discutendo di una fusione quasi un decennio dopo la loro separazione.

Questo collegamento collegherà Murdoch Fox News e le proprietà TMZ con i giornali e le operazioni di notizie online di News Corp, inclusi Times and Sun nel Regno Unito, Wall Street Journal e New York Post e Australian negli Stati Uniti.

In un comunicato stampa, News Corp ha confermato che, seguendo le istruzioni di Murdoch e del Murdoch Family Trust, le società avevano formato un comitato speciale “composto da membri del consiglio indipendenti e disinteressati” per iniziare a esplorare una potenziale combinazione.

Il Wall Street Journal di proprietà di Murdoch ha riferito venerdì che l’amministratore delegato di News Corp Robert Thompson aveva informato i dipendenti sulla potenziale fusione.

“In News Corp, siamo costantemente alla ricerca di modi per migliorare le nostre prestazioni ed espandere le nostre attività, e l’ascesa dei media presenta sia sfide che opportunità”, ha scritto in una nota. “Tuttavia, vorrei sottolineare che la Commissione Speciale non ha preso alcuna decisione in questo momento e non può essere certo che qualsiasi transazione derivi dalla sua valutazione”.

Dopo anni di espansione globale, Murdoch Ha diviso il suo impero nel 2013Inserimento dell’attività di stampa in News Corp e TV e intrattenimento sotto la neonata società per azioni 21st Century Fox.

Murdoch ha detto all’epoca che i suoi media più ampi erano diventati “sempre più complessi” e un nuovo sistema avrebbe semplificato le operazioni. La scissione protegge le proprietà di intrattenimento della Fox da potenziali ricadute finanziarie dallo scandalo dell’hacking telefonico.

All’epoca si pensava che fosse l’opinione di qualcuno che conosceva la decisione che separare le società avrebbe in definitiva creato valore per gli azionisti. Quella visione è stata realizzata quando la Fox ha venduto la maggior parte delle sue risorse cinematografiche e televisive 71 miliardi di dollari per Walt Disney Nel 2019.

READ  Inizio della stagione NFL 2022: statistiche, suggerimenti e suggerimenti che ogni fan dovrebbe ricordare di entrare nella settimana 1

La vendita si è concentrata anche su eventi dal vivo, come notizie e sport, piuttosto che contenuti di intrattenimento sceneggiati che potrebbero essere “dirompenti” per le piattaforme di streaming, hanno notato gli analisti di Wall Street all’epoca.

Tuttavia, i principali servizi di streaming stanno iniziando a violare il fossato di sicurezza. Apple e Amazon, due giganti della tecnologia con profonde risorse finanziarie, hanno acquisito i diritti per lo streaming di partite di baseball, calcio e calcio della Major League e hanno iniziato a fare offerte per i giochi.

Fox ha recentemente rinnovato il suo accordo a lungo termine con la NFL per continuare a trasmettere le partite della domenica pomeriggio, ma ha abbandonato il Thursday Night Football su Amazon.

La riunificazione di Fox e News Corp renderebbe le società combinate più competitive e completerebbe le loro risorse, ha affermato una persona che ha familiarità con il piano. Le società combinate avranno un fatturato di circa $ 24 miliardi.

Murdoch, 91 anni, ora ha quasi una partecipazione di controllo in entrambe le società. Suo figlio Lachlan Murdoch è presidente e CEO di Fox Corp. È il presidente e amministratore delegato delle società che effettuano tali accordi. È presidente e amministratore delegato delle società che seguono tali accordi. Di solito le fusioni successive sono soggette all’approvazione della maggioranza degli azionisti che non sono collegati al loro azionista di controllo, anche se non è chiaro se ciò avverrà in questo caso.

Alla chiusura del mercato di venerdì, News Corp aveva una capitalizzazione di mercato di $ 9,31 miliardi e Fox Corp $ 16,84 miliardi. Le azioni di News Corp sono aumentate del 5% e Fox dell’1% nel trading post-mercato.

READ  Jim Harbaugh sulla controversia sulla metropolitana della MSU: "Chiedere scusa non porta a termine il lavoro"

Reuters ha contribuito a questa storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.