Quando i Falcons hanno elevato Desmond Ridder, potrebbero aver perso Marcus Mariota

Ramo di fiori, Ga. – Falchi L’allenatore Arthur Smith sapeva che stava correndo un rischio quando ha scelto di arruolare il debuttante la scorsa settimana. Desmond Ridder è il suo quarterback titolare. Quello che all’epoca non sapeva era che non avrebbe avuto alcuna rete di sicurezza per quella decisione.

Da anziano, è così che le cose sono cambiate Marco Mariotta Smith ha lasciato la squadra almeno temporaneamente per valutare quello che ha descritto come un problema al ginocchio “cronico”. Smith ha detto che i Falcons non sanno se o quando Mariota, che ha iniziato le prime 13 partite della stagione, tornerà in squadra e si aspettano di mettere il quarterback in riserva per infortuni.

Smith ha detto che il ginocchio “non è stato un problema in questa stagione, ma è la specialità (di Mariota)…” “Ovviamente, vuoi che tutti i tuoi ragazzi siano qui, ma i ragazzi devono prendere decisioni. Fa parte degli sport professionistici. Devi avere piani di emergenza”.

L’Atlanta ha firmato Logan WoodsideUna scelta al settimo round nel 2018, Off TennesseeLa squadra di allenamento di funge da quarterback di riserva. Woodside ha completato 1 dei 3 passaggi per 7 yard NFL carriera, che lo rende il quarterback più esperto del roster.

Vai più a fondo

“Non ha mai avuto un grande momento”: perché il debutto al college di Desmond Ridder è importante questa settimana

Ridder deve ancora giocare in una partita della stagione regolare ed è l’unico altro giocatore nel roster dei Falcons che può legittimamente giocare in quel posto. Filippo BronxEra 0 su 1 con un intercetto l’anno scorso ed è stato spostato al tight end in bassa stagione.

READ  Il nuovo cancelliere dello scacchiere britannico Hunt ha rivisto il piano fiscale ed è intervenuto nei sussidi energetici

Smith ha informato Mariota della decisione di cambiare il quarterback giovedì mattina. I Falcons hanno appreso venerdì che Mariota ha intenzione di lasciare la squadra. Era la seconda volta che Mariota veniva messo in panchina mentre giocava per Smith. Il primo è arrivato nel 2019 quando Mariota era il quarterback titolare del Tennessee e Smith era il coordinatore offensivo dei Titans.

“Loro (le conversazioni) non sono mai facili”, ha detto Smith. “Cerchi di essere reale, e che siano d’accordo o meno, queste sono le conversazioni che devi avere.”


L’allenatore dei Falcons Arthur Smith ha avuto una conversazione difficile con il quarterback Marcus Mariota la scorsa settimana, dopo di che Mariota ha lasciato la squadra. (Aaron M. Sprecher/Associated Press)

I Falcons hanno firmato con Mariota un contratto biennale da 18,75 milioni di dollari. Se viene tagliato dopo la stagione, risparmieranno $ 12 milioni in successi sul tetto salariale e dovranno contare solo $ 2,5 milioni di denaro morto contro il limite.

Smith ha affermato che la decisione di promuovere Ridder è stata “basata sulle prestazioni”. Mariota è 184 su 184 passando per 2.219 yard, 15 touchdown e nove intercettazioni in questa stagione. Il suo passer rating di 88,2 è al 21° posto in campionato e l’EPA a partita (0,66) è al 20° posto tra i quarterback.

I Falcons (5-8) hanno perso quattro delle ultime cinque partite.

“Abbiamo parlato di provare a superare la gobba in alcuni di questi giochi ravvicinati e provare a spingere l’attacco dove siamo”, ha detto Smith. “Riteniamo che la decisione migliore sia dove si trova (Rider) e dove si trova la squadra. Non avrei preso questa decisione se non avessi pensato che fosse un bene per questa squadra, non solo a breve termine, ma a lungo termine.

Ridder, 34 su 56 passando per 431 yard, tre touchdown e due intercettazioni la stagione precedente, è migliorato abbastanza nell’ultimo mese che i Falcons credono di poter essere “a pieno regime” nel gioco. ha detto Smith.

“Se avesse giocato all’inizio della stagione, avremmo dovuto adattarci”, ha detto Smith. “Mi sento davvero bene per dove si trova in questo momento. Se penso che dobbiamo limitarlo, non è la mossa migliore, non è giusto per questa squadra.

Correre indietro Hawks Caleb Huntley Ha detto di essere rimasto sorpreso di sentire la notizia attraverso i social media giovedì. Gli armadietti di Huntley e Ridder sono uno accanto all’altro nella struttura pratica della squadra, e Huntley ha detto che pensa che Ridder sia pronto per la sfida.

“È un bravo ragazzo, divertente, e sento che può comandare la confusione”, ha detto Huntley. “So che il suo momento arriverà prima o poi. Penso che sia pronto per questo.

per andare più a fondo

Vai più a fondo

I Falcons impareranno se Desmond Ridder può correggere il più grande difetto del gioco di passaggio

Ridder è apparso in gamba durante il walk-through di Atlanta lunedì, ha detto Huntley.

“Ha sempre un bell’aspetto in allenamento”, ha detto Huntley. “Fa i lanci che deve fare ed è sempre fiducioso, quindi so che sarà pronto”.

Lunedì è stato il primo allenamento ufficiale della squadra dalla sconfitta del 4 dicembre Pittsburgh Steelers. I Falcons si sono salutati la scorsa settimana. Smith ha preso la decisione di cambiare quarterback la scorsa settimana, ma la squadra non ha annunciato la decisione fino a lunedì.

corro indietro Tyler AlgeriYar va a cena con Ridder e altri nuovi arrivati Drake Londra E Giovanni Fitzpatrick La notte prima di ogni partita, ha trascorso parte della sua settimana libera prendendo passaggi dal suo amico per aiutare a costruire la chimica sul campo, ha detto.

Gli anziani della squadra avranno molto tempo con Ritter questa settimana mentre si preparano ad affrontare i Falcons. Santi (4-9) Domenica a New Orleans, wide receiver Damier Byrd disse.

“Esci e lavora con lui, prenditi il ​​nostro tempo, fallo fidarsi di noi, fallo fidarsi di noi, entra in quella routine con lui”, ha detto Byrd. “Sono qui perché i nostri allenatori pensino che dobbiamo aiutarci a vincere le prossime partite in modo da poter accedere ai playoff”.

Atlanta è una partita dietro il leader della divisione Baia di Tampa. Smith ha affermato che la massima priorità dei Falcons in questa stagione è massimizzare il potenziale, ma l’allenatore ha almeno riconosciuto il fatto che valutare Rider ora potrebbe avere benefici futuri per la squadra.

“Ogni volta che fai un passo c’è un rischio, ma se vuoi superarlo devi essere disposto a farlo”, ha detto Smith. “Siamo stati in molte partite ravvicinate e abbiamo fatto molti progressi, ma il nostro obiettivo è superare quella gobba. Se ci gioverà a lungo termine, è davvero una buona cosa per noi.

(Foto in alto di Marcus Mariota, a sinistra, e Desmond Ridder: Justin Casterline/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.