Poiché i prezzi continuano a salire, la fiducia dei consumatori nell’economia statunitense sta diminuendo

L’indice di fiducia dei consumatori di giugno è sceso a 98,7 Lettura rivista per maggio 103.2È stato corretto al ribasso di oltre 3 punti.

Per i sei mesi successivi si è registrato un forte calo delle aspettative dei consumatori e un calo generale. Secondo il rapporto, l’indice delle aspettative è sceso da 73,7 a 66,4, il livello più basso in quasi un decennio.

“Le cattive prospettive dei consumatori sono state guidate dalle preoccupazioni per l’inflazione, in particolare l’aumento dei prezzi del gas e dei generi alimentari”, ha affermato in una nota Lynn Franco, direttore senior degli indicatori economici del consiglio di conferenza. “Le aspettative sono ora scese sotto 80, indicando una crescita debole nella seconda metà del 2022 e il rischio di una recessione a fine anno”.

Tuttavia, le valutazioni dei consumatori sono leggermente diminuite nell’attuale clima economico.

Kathy Postjancik, capo economista statunitense presso Oxford Economy, ha dichiarato alla CNN Business: “L’indice della situazione attuale è molto migliore perché il mercato del lavoro è ancora forte e la spesa dei consumatori deve essere compensata dall’aumento dei tassi di interesse e dall’elevata inflazione”. Via Posta Elettronica.

Sebbene i livelli di ottimismo si siano spostati nell’area della disperazione e abbiano raggiunto la lettura più bassa da febbraio 2021, l’indice è ancora più alto di quanto non fosse durante le epidemie ed è ancora al di sopra della Grande Recessione.

Tuttavia, le valutazioni oscure evidenziate nel codice del consiglio della convenzione seguono un tallone Rapporto sul pool equivalente dell’Università del Michigan La settimana scorsa. L’indice finale del sentimento dei consumatori per giugno era 50, il livello più basso registrato da quando l’università ha iniziato a raccogliere quei dati nel 1952.

Questa storia è in evoluzione e verrà aggiornata.

READ  La Corte Suprema respinge l'appello di Round Maker sulle accuse di cancro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.