L’uragano Fiona potrebbe essere la tempesta più forte del Canada



CNN

I canadesi si stanno preparando per quella che potrebbe essere la tempesta più forte che abbia mai colpito le coste del loro paese.

“Ogni Nuova Scozia deve prepararsi oggi e prepararsi all’impatto”, ha detto giovedì John Lore, il ministro responsabile dell’Ufficio provinciale per la gestione delle emergenze. Conferenza stampa.

L’uragano Fiona ha colpito le isole dei CaraibiSi prevede che le Bermuda si trasformeranno in una pericolosa tempesta di categoria 3 e non mostrano segni di attenuazione prima di colpire il Canada sabato mattina.

“Questa (Hurricane) potrebbe essere la versione canadese sabbioso“, ha affermato il meteorologo del Canadian Hurricane Center Chris Fogarty, indicando le dimensioni e l’intensità di Fiona e la combinazione delle caratteristiche degli uragani e delle tempeste invernali. L’uragano Sandy ha colpito 24 stati e la costa orientale, causando danni per 78,7 miliardi di dollari.

Giovedì mattina Fiona si trovava a circa 1.200 miglia a sud-ovest di Halifax, in Nuova Scozia, e l’area sta già avendo un impatto storico e raro.

“Per favore, prendilo sul serio perché vediamo numeri meteorologici sulle nostre mappe meteorologiche che sono rari qui”, ha detto Fogarty.

Lohr, con l’Ufficio per la gestione delle emergenze della Nuova Scozia, ha affermato che la tempesta è stata “molto pericolosa” per la provincia.

“Si prevede che la tempesta porterà venti forti e dannosi, maree molto alte e mareggiate costiere, tassi di pioggia intensi e pericolosi e interruzioni di corrente prolungate”, ha detto Lohr giovedì. “È ora di prepararsi prima che arrivi Fiona domani sera.”

La pressione più bassa mai registrata in Canada è stata di 940 millibar a Terranova nel gennaio 1977, ha affermato Brian Tang, professore di scienze atmosferiche all’Università di Albany. “Gli attuali modelli di previsioni meteorologiche indicano che Fiona atterrerà nella Nuova Scozia orientale con pressioni comprese tra 925 e 935 millibar, il che stabilirebbe facilmente un nuovo record”, ha affermato.

Una pressione compresa tra 920 e 944 millibar è tipicamente osservata in un uragano di categoria 4.

Molti meteorologi, incluso Fogarty, hanno paragonato la tempesta al 2003 L’uragano Juan, Ha colpito la costa canadese come una tempesta di categoria 2.

“Quella tempesta era così piccola. È enorme”, ha detto Fogarty.

I venti di uragano di una tempesta si estendono per 70 miglia in entrambe le direzioni dal suo centro e i venti di tempesta tropicale si estendono per più di 200 miglia. I venti di un uragano possono svilupparsi in un percorso largo 140 miglia e un’area di oltre 400 miglia può sperimentare venti di tempesta tropicale.

Fiona potrebbe ancora crescere quando la tempesta raggiungerà il Canada, secondo Tang.

Fiona dovrebbe raggiungere il Canada atlantico venerdì sera e l’area inizierà a sperimentare le peggiori condizioni all’inizio della giornata.

“Fiona è ora completamente un uragano. Quando inizierà a interagire con un sistema di clima freddo e la corrente a getto, diventerà un forte ciclone con caratteristiche sia di un forte uragano che di un forte ciclone autunnale con venti da uragano, piogge molto abbondanti , e grandi mareggiate e onde. Ha spiegato Tang.

Il National Hurricane Center ha previsto che la tempesta “continuerà a sviluppare venti da uragano mentre si sposta attraverso la Nuova Scozia e verso il Golfo di San Lorenzo”. In effetti, le tempeste possono raggiungere i venti di 100 mph quando atterrano.

La Nuova Scozia, l’Isola del Principe Edoardo e il Terranova occidentale potrebbero ricevere fino a 6 pollici di pioggia, con alcune aree fino a 10 pollici. Ciò può causare inondazioni improvvise significative.

“Vogliamo che le persone lo prendano molto sul serio e si preparino a interruzioni di servizi a lungo termine e danni strutturali agli edifici”, ha spiegato Fogarty.

Nella regione sono previste mareggiate pericolose per la vita e grandi onde.

Mike Savage, sindaco della municipalità regionale di Halifax nella capitale della Nuova Scozia, ha avvertito gli osservatori delle onde e i surfisti di stare lontano dalle zone costiere e le persone che vivono vicino alle spiagge “dovrebbero essere pronte a spostarsi con breve preavviso e prestare molta attenzione a possibili ordini di evacuazione”.

“Dovresti essere preparato per alberi abbattuti, interruzioni di corrente prolungate e condizioni di inondazione localizzate in tutta la nostra regione di Halifax”, ha aggiunto il sindaco.

Il sindaco della municipalità regionale di Cape Breton, Amanda McDougal, ha affermato che le autorità si stanno preparando a garantire che i residenti siano al sicuro poiché si trovano nella “zona di colpo diretto”.

“Dobbiamo assicurarci che ci sia un centro in cui le persone possano andare prima della tempesta perché sappiamo che ci sono diversi tipi di case che non possono resistere a vento, inondazioni e altri modi. Gli edifici possono”, ha detto McDougal.

Come prepararsi per un uragano

Alcune onde potrebbero raggiungere oltre 39 piedi nelle parti orientali del Golfo di San Lorenzo e onde fino a 26 piedi da nord nel Golfo occidentale potrebbero causare un’erosione significativa sulle spiagge rivolte a nord di Prince. Edward Island, ha detto il Canadian Hurricane Center.

Il centro degli uragani avverte anche di inondazioni costiere, soprattutto durante l’alta marea.

Sono passati quasi 50 anni da quando una tempesta ha colpito la Nuova Scozia e Cape Breton. Erano entrambe tempeste invernali – nel 1974 e nel 1976, ha detto Fogarty. Molte persone potrebbero non ricordare quelle due tempeste, quindi i meteorologi stanno cercando di inviare un messaggio chiaro ai residenti per prepararsi.

READ  Cheney: Il panel del 6 gennaio non esclude la testimonianza televisiva in diretta di Trump

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.