Le azioni Tesla crollano dopo il tanto atteso lancio di semirimorchi

Tesla (D.S.L.A) ha presentato il suo tanto atteso Semi, un mercantile elettrico a lunga percorrenza a 18 ruote, giovedì sera dopo averlo annunciato per la prima volta cinque anni fa. Il titolo Tesla è stato scambiato al ribasso nelle prime contrattazioni di venerdì.




X



Giovedì, Tesla ha tenuto un evento presso la sua fabbrica di batterie del Nevada per celebrare le prime consegne del Semi.

Il Tesla Semi è in produzione da cinque anni. Annunciati per la prima volta nel 2017, e ora dovrebbero iniziare le consegne, i primi camion Tesla Semi partiranno PepsiCo (PEP) in California. Pepsi ha ordinato 100 veicoli elettrici quando Semi è stato annunciato per la prima volta.

Il CEO Elon Musk non ha specificato quanto costerà il veicolo a 18 ruote. Secondo Tesla, può ricaricare fino al 70% della sua autonomia in mezz’ora e viaggiare da zero a 60 miglia all’ora in 20 secondi a 500 miglia all’ora.

La società di veicoli elettrici afferma di poter raggiungere quella distanza di 500 miglia trasportando 82.000 libbre di carico.

Nel 2017, Tesla ha annunciato che un semirimorchio con un’autonomia di 500 miglia sarebbe costato $ 180.000. I nuovi semirimorchi a 18 ruote tipici costano circa $ 80.000- $ 200.000, a seconda dei gradi e dei modelli.

“Se sei un camionista e vuoi l’autocarro più tosto sulla strada, è questo”, ha detto Musk giovedì.

Le azioni Tesla sono scese del 2% nelle prime negoziazioni di venerdì Trading prima del mercato. Le azioni di DSLA sono aumentate prima della chiusura della giornata di giovedì. Il titolo è salito del 7,7% a 194,70 mercoledì.

Nonostante l’accumulo di cinque anni, diverse specifiche chiave del Tesla Semi, come la portata effettiva con l’inventario, il prezzo e altro ancora, non sono ancora chiare. Gli investitori e gli analisti guarderanno a giovedì per informazioni chiave, inclusi prezzo e tempi di pagamento.

READ  Mar-a-Lago: il Dipartimento di Giustizia potrebbe riaprire l'indagine penale su documenti riservati, afferma la corte d'appello

Secondo quanto riferito, Tesla Megacharger ha ricevuto l’approvazione per la costruzione della struttura PepsiCo di Modesto, in California.

Musk ha anche segnalato piani per costruire una rete di ricarica per camion a lungo raggio.

Azioni Tesla: nuovi veicoli elettrici respinti

Tesla produce quattro veicoli elettrici: la berlina di lusso Model S e il SUV Model X, la berlina Model 3 e il crossover Model Y.

Altri modelli – Roadster, Semi e Cybertruck (un camioncino elettrico) – sono stati respinti più volte. Musk afferma che il Cyberdrug è sulla buona strada per la produzione “iniziale” a metà del 2023, con la produzione di massa che dovrebbe iniziare entro la fine del 2023, secondo un rapporto di Reuters.

La spedizione del primo nuovo semirimorchio segnerebbe una vittoria in un anno in cui l’industria dei veicoli elettrici è stata in gran parte un fallimento. Ci sono i prezzi delle azioni Riduzione del 50% entro il 2022, la società torna al suo livello a breve termine quando entra a far parte dell’S&P 500. La domanda in Cina è rallentata, provocando un pullback. Anche la recente acquisizione di Twitter da parte di Musk ha avuto un impatto negativo sul titolo Tesla.

Il gigante dei veicoli elettrici offre uno sconto di $ 3.750 sui veicoli Model 3 e Model Y consegnati negli Stati Uniti a dicembre, ha riferito Electrek giovedì.

Le azioni Tesla sono scese a novembre, ma finora questa settimana sono aumentate del 6,5%.

Segui Kit Norton su Twitter @kidnorton Per una maggiore sicurezza.

Lo farai anche tu

Futures: il mercato detiene guadagni rialzisti; Ora aspetta

I migliori fondi acquistano il leader del settore n. 1 vicino al breakout con una crescita del 364%.

READ  Il sospettato di aver sparato a Highland Park era tranquillo, zio, dicono i vicini

Ottieni un vantaggio nel mercato azionario con IBD Digital

Tesla sulla buona strada per il peggior anno di sempre

Il CEO licenziato della Disney ottiene 44 milioni di dollari per andarsene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.