L’attore di ‘Squid Game’ Oh Yong-su accusato di abusi sessuali

Oh Yong-suL’attore coreano di recente successo A globo dorato Per la sua interpretazione nella serie di successo “Gioco di calamari“Incriminato con l’accusa di cattiva condotta sessuale. Rilasciato senza custodia.”

I pubblici ministeri di Suwon, vicino a Seoul, hanno rivelato venerdì di aver accusato Oh il giorno prima. Oh, 78 anni, presumibilmente ha toccato il corpo di una donna in modo inappropriato a metà del 2017.

La presunta vittima ha sporto denuncia contro O nel dicembre dello scorso anno. Le autorità hanno chiuso il caso ad aprile, ma lo hanno riaperto su richiesta della vittima, ha riferito l’agenzia di stampa Yonhap. Interrogato dai pubblici ministeri, Oh ha negato le accuse.

In una dichiarazione che Oh ha condiviso con l’emittente coreana JDBC, l’attore ha dichiarato: “Le ho preso la mano per mostrarmi il lago. Perché mi sono scusato [the person] Non farà storie, ma questo non significa che ammetto le accuse.

L’agenzia di stampa AFP ha citato un funzionario del tribunale di Suwon che ha affermato: “Tutto ciò che viene riportato dai media locali non è effettivamente corretto”.

L’agenzia ha aggiunto che il Ministero della Cultura coreano ha ritirato una pubblicità televisiva del governo sui risultati normativi con O of Air in seguito alle accuse.

Oh è nato a Kaesong, parte della Corea del Nord, nel 1944 e si è trasferito con la sua famiglia nel sud controllato dagli Stati Uniti dopo che il 38° parallelo era diventato una linea di demarcazione e prima della guerra intercoreana.

Ha iniziato a recitare professionalmente nel 1967 e ha trascorso la maggior parte della sua carriera nel teatro dal vivo. A partire dal 2013, ha affermato di aver recitato in più di 200 produzioni teatrali, inclusi adattamenti coreani di “Un tram che si chiama desiderio” e “Faust” di Goethe.

READ  Taylor Hawkins rivela il suo disagio per il programma del tour dei Fu Fighters prima di morire, dicono gli amici

Prima di “Squid Game”, il miglior ruolo cinematografico di Oh era quello di un vecchio monaco in “Primavera, estate, autunno, inverno… e primavera” di Kim Ki-duk.

In “Squid Game” di Netflix, Oh interpreta il partecipante più anziano in una gara di sopravvivenza e si presenta come una figura gentile in mezzo a una varietà di violento egoismo.

Il ruolo gli è valso un Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie, miniserie o film per la televisione e una nomination ai Primetime Emmy come miglior attore non protagonista in una serie drammatica.

Varietà Netflix è stato contattato per un commento, ma non ha ricevuto risposta al momento della stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.