La MLB sospende 12 giocatori, allenatori per prendere parte alla lotta Seattle Mariners-Los Angeles; Bill Nevin ottiene 10 giochi

Anaheim, California – L’allenatore ad interim di Los Angeles Bill Nevin è stato sospeso per 10 partite e l’esterno dei Seattle Mariners Jesse Winger Ha ricevuto una squalifica di cinque partite dalla Major League Baseball per aver preso parte a una rissa che ha distrutto la panchina durante il secondo inning della partita di domenica.

Nevin e Winger erano due dei 12 giocatori o allenatori sospesi tra le squadre, secondo il comunicato della MLB di lunedì sera.

Interbase dei marinai JP Crawford Cinque giochi, Angels Pitchers Ryan Debora E Andrea vuole Tre e i Mariners sono stati sospesi per gli esterni Giulio RodriguezRimedio agli angeli Riesel Iglesias E il principale traduttore di campionato Manny del Combo ha vinto due partite.

Terzo paceman degli angeli Antonio Renton, che è stato fuori per il resto della stagione dopo un intervento chirurgico al polso, sarà squalificato per cinque partite quando tornerà dalla lista degli infortunati. Per ora gli è stato vietato di sedere in panchina per le prossime sette partite.

Apertura degli Angels Wands ha ricevuto una squalifica significativa da Nevin per aver lanciato deliberatamente verso l’ala quando c’erano degli avvertimenti da entrambe le squadre. Nevin ha preso la decisione tardiva di lanciare Wands invece del previsto antipasto José Suarez.

La sospensione di Nevin è iniziata quando gli Angels hanno iniziato la serie contro i Chicago White Sox lunedì sera. Ben Montgomery, squalificato per due partite, sostituirà Nevin. Montgomery e l’allenatore Bill Hazlemann (due partite) inizieranno a scontare le loro squalifiche dopo che l’assistente tecnico del lanciatore Tom City è tornato dalla sua squalifica di cinque partite.

READ  Il rischio di incendio aumenta con la diffusione degli incendi di McKinney nella California settentrionale

I rigori sono stati annunciati 90 minuti dopo la partita di Los Angeles e Seattle di lunedì sera.

Winker è stato attaccato al primo tiro del secondo inning da Wands, che ha lanciato un lancio dietro la testa di Rodriguez durante il primo inning. Wands, sospeso per tre partite, è l’unico giocatore che non ha presentato ricorso.

Il passo sembrava essere la risposta degli Angels a Rodriguez Eric SwansonIl crack di 95 miglia è nelle vicinanze Mike TrotaTesta durante il nono inning di sabato sera. Trout ha espresso la sua frustrazione per il campo dopo la partita.

Winker ha reagito all’attacco di Wands, ha gridato con rabbia e ha fatto un cenno verso il duckout degli Angels. Di conseguenza, le panchine e i prati al terzo piano di Los Angeles sono diventati vuoti. La lotta è durata quasi quattro minuti ed entrambe le squadre hanno tirato diversi pugni.

Così il gioco è stato ritardato di 18 minuti. Degli otto licenziati, solo il manager di Seattle Scott Service è stato sospeso.

Prima che il divieto fosse annunciato, Nevin ha sostenuto che le bacchette erano state usate per lanciare contro i giocatori di Seattle.

“Non è vero. Ma non voglio impegnarmi in una guerra di parole con esso”, ha detto Nevin. “Fatto fatto. Fatto ieri, oggi ci concentriamo sui calzini bianchi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.