La carriera politica di Liz Cheney sta per finire e iniziare

Segnaposto quando vengono caricate le azioni dell’articolo

Jackson, Wyo. – Il video di due minuti, che qui emergerà come appello finale agli elettori, potrebbe essere il punto di partenza di una campagna che durerà negli anni a venire.

“Non importa per quanto tempo dobbiamo combattere, questa è una battaglia che vinceremo”, ha detto il rappresentante Liz Cheney (R-Wyo.). dice alla telecamera, Ha promesso di guidare “milioni di americani” di tutte le tendenze ideologiche “uniti per la libertà”.

“Questo è il nostro grande compito e vinceremo. Spero che ti unirai a me in questa lotta”, conclude Cheney.

Cheney sta cercando il seggio generale dello stato alla Camera degli Stati Uniti contro i repubblicani martedì, che probabilmente perderà.

È entrata al Congresso sei anni fa con una celebrità relativa, la figlia di un ex vicepresidente che ha passato anni a usare le apparizioni di Fox News per esprimere critiche aspre all’amministrazione Obama-Biden. E lascerà il Campidoglio tra 4 mesi e mezzo, probabilmente di fronte a un movimento anti-Trump che ha perso i suoi vecchi alleati ma lo ha lasciato con nuovi sostenitori, concentrando l’attenzione nazionale sulla sua prossima mossa.

“Credo che si candiderà alla presidenza”, ha detto James Rooks, un autoproclamato “feroce liberale” al consiglio comunale di Jackson, seduto in una caffetteria che domina Snow King Mountain.

Presidente Liz Cheney (R-Wyo.), gen. 6 Il vicepresidente del caucus potrebbe aver bisogno di cercare supporto al di fuori della base del GOP per vincere le imminenti primarie del Wyoming. (Video: Libby Casey, Joshua Carroll/The Washington Post)

Cheney ha sollevato domande sulle sue ambizioni da quando è entrato in carica per la prima volta, ma l’intensità è aumentata dopo le audizioni di successo di questa estate, in cui è stato vicepresidente di una giuria che indagava sul ruolo dell’ex presidente nel colpo di stato del 6 gennaio 2021. capitale americana.

“Prenderò una decisione nel 2024”, ha detto Alla fine di luglio, la CNN.

Secondo amici e consiglieri, Cheney guarda chiaramente alla prospettiva di vincere effettivamente la nomina presidenziale in un partito ancora fedele all’ex presidente Donald Trump. gen. Vede il suo ruolo futuro nello stesso modo in cui vede la missione del Comitato 6: bloccare qualsiasi percorso per il ritorno di Trump allo Studio Ovale.

“Riguarda il pericolo che rappresenta per il paese, e non può essere neanche lontanamente vicino a quel potere”, ha detto a una manifestazione di sostenitori a Cheyenne poco prima dell’inizio delle audizioni del comitato all’inizio di giugno.

I conservatori tradizionali che si oppongono a Trump hanno già discusso della possibilità che Cheney si candidi alla Casa Bianca. “Quella conversazione era molto forte anche prima dell’affare Dick Cheney”, ha detto Dimitri Melhorn, riferendosi a una pubblicità della campagna. È andato in onda a livello nazionale su Fox News e conteneva una condanna dell’ex vicepresidente Trump.

READ  Il Real Madrid ha battuto il Liverpool vincendo la Champions League

Melhorn fornisce consulenza a diversi donatori di tutto lo spettro politico che si oppongono a Trump, incluso il fondatore di LinkedIn Reed Hoffman. La maggior parte è disposta a fornire un finanziamento significativo per un’offerta di Cheney.

In questo modo, Cheney trascorrerà diversi mesi dopo il suo incarico entro la fine dell’anno per capire i suoi prossimi passi. Potrebbe essere l’avvio di un’organizzazione politica incentrata su Trump o di qualche lavoro di think tank che corrisponde alle apparenze dei media.

Ma, naturalmente, Cheney e un piccolo ma influente blocco di repubblicani anti-Trump hanno deciso che il candidato del 2024 dovrebbe essere un avversario imperturbabile dell’ex presidente e di altri contendenti che esprimono le sue opinioni fuorvianti sulle elezioni del 2020. .

Il gruppo anti-Trump teme una ripetizione della campagna del 2016, in cui i rivali hanno evitato di attaccare il comportamento e le posizioni non ortodosse di Trump fino a quando non era troppo tardi. Il crescente campo presidenziale repubblicano del 2024 include una raccolta di ex presidenti, suoi alleati e altri repubblicani che vogliono emularlo e fare appello agli elettori non Trump, ma non condannare con forza Trump.

Cheney e la sua folla vogliono un candidato che serva solo come kamikaze politico, facendo esplodere la sua candidatura ma sconfiggendo Trump.

“Lo vuoi. gen. 6 Rep. Adam Kinsinger (Ill.), l’unico repubblicano nel comitato, ha detto in una recente intervista. “Qualcuno [who] Essere in grado di salire sul palco e dire alla gente la verità, penso che abbia un impatto enorme.

Melhorn ha detto che un gruppo di donatori anti-Trump avrebbe intrapreso una campagna di Cheney progettata esclusivamente per attaccare Trump.

In questo modo, ha detto, “agli elettori repubblicani viene ricordato quanto sia cattivo Trump e si tratta di lasciare che qualcun altro esca dalle primarie”.

Cheney è stato più schietto nella sua condanna del leader della minoranza della Camera Kevin McCarthy (R-California) e di altri repubblicani che sono rimasti fedeli a Trump nonostante incitassero ad attacchi di capitale.

Ma è anche arrabbiato con un gruppo solitario di repubblicani che denigrano Trump ma invece sperano che l’ex presidente scompaia, in particolare il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell (R-Ky.).

READ  Gli incendi boschivi imperversano in Francia e Spagna in mezzo a un'ondata di caldo, mentre l'Inghilterra affronta la sua giornata più calda

“Dove Kevin è come un completo abbraccio pubblico, McConnell è: Ignora, spero che se ne vada. Non funzionerà”, ha detto Cheney agli autori di “This Will Not Pass”, un libro sulle ricadute delle elezioni del 2020.

Ma la singolare attenzione di Cheney sulla prevenzione della rielezione di Trump ha avuto un costo elevato. Il suo mondo politico è stato sconvolto.

Durante il fine settimana, McCarthy ha iniziato a ospitare il suo importante evento annuale per i donatori nel villaggio di Teton, a circa 15 miglia a nord del seggio elettorale di Cheney. È lo stesso posto Lì, Cheney e suo padre hanno co-ospitato una raccolta fondi da 1 milione di dollari a nome di Trump nell’agosto 2019, ma il proprietario del resort ha denunciato Cheney e sostiene la sua sfidante, Harriet Hackman, sostenuta da Trump.

Invece del suo tradizionale sostegno al GOP, Cheney sta cercando di radunare decine di migliaia di democratici e indipendenti in tutto il Wyoming per entrare nelle primarie repubblicane.

In effetti, i liberali locali sono confusi Il loro sostegno urgente arriva dopo decenni in cui hanno visto la famiglia Cheney come un nemico politico.

“Non posso credere che ci sto nemmeno pensando. Il mondo è pazzo”, ha ricordato Diana Welch, una consigliera di Kristy Walton, l’erede miliardaria della fortuna di Walmart. Ma lunedì scorso, Welch è felice Ha co-ospitato un evento nella vicina Wilson I democratici erano più numerosi dei repubblicani lì, compresi i funzionari eletti locali.

Allie Noland, un dirigente locale delle pubbliche relazioni, ha trascorso anni come democratico, ma alla fine ha rinunciato alcuni anni fa perché le primarie del GOP erano così importanti in questo stato profondamente conservatore.

Ora organizza incontri regolari per i liberali interessati allo Stagecoach Bar fuori Jackson Sto imparando a supportare Cheney.

Poi ci sono persone come Mike May, che il sabato sera ha raccontato agli amici di come possedeva un autobus Volkswagen con un adesivo smussato sul paraurti dai primi giorni dell’amministrazione Bush-Cheney: “Cheney è uno schifo”.

Il suo camion storico ora ha un adesivo “Cheney for Wyoming”. Ha detto che era allo show di lunedì per dire “grazie” per aver tenuto testa a Trump.

READ  Musk sta vendendo azioni Tesla per un valore di 6,9 miliardi di dollari, citando la possibilità di un accordo convincente su Twitter

Secondo Per i registri stataliIl cambiamento è reale.

Il 1 ° gennaio, i repubblicani avevano più di 196.000 elettori registrati, mentre i democratici ne avevano circa 46.000. Entro il 1 agosto, i repubblicani avevano guadagnato 11.000 nuovi elettori, i democratici ne avevano persi 6.000 e gli elettori non affiliati erano diminuiti di 2.000.

La contea di Teton, tradizionalmente l’unico seggio di tendenza liberale nel Wyoming, ora ha più repubblicani che democratici registrati e gli elettori potrebbero passare al partito già martedì.

L’impiegata della contea di Teton Maureen Murphy ha riportato un’inclinazione scioccante nel voto anticipato verso i repubblicani: 3.259 voti erano stati espressi alle primarie del GOP entro la fine di venerdì e solo 166 nei concorsi democratici.

I sostenitori di Cheney credono che quei numeri indichino una vera ondata di elettori incrociati. Rooks, il consigliere di Jackson, ha convertito democratici e indipendenti nelle ultime settimane, unendosi alle primarie del GOP e ottenendo un discreto successo.

“Ho un paio di amici che non potevano farlo”, ha detto Roux, ricordando uno che è entrato in un seggio elettorale in anticipo ed è scappato senza votare per Cheney.

Gli amici repubblicani sono una vendita più difficile, ha detto. “Cerco di dire loro di rimproverare la loro fede.”

Questo spaventa Noland, che avverte che la spinta a portare i non repubblicani alle primarie ha alienato i tradizionali elettori del GOP da Cheney. “Ha davvero acceso tutti i repubblicani”, ha detto.

Se Cheney perde il tipico repubblicano del Wyoming con un margine di 2 a 1, come suggeriscono i sondaggi, dovrà superare più di 40.000 democratici e indipendenti, il numero più alto in uno stato che ha visto votare solo 115.000 persone. Primarie GOP a medio termine.

Anche questi elettori crossover, come Patrice Kangas, vogliono guardare oltre il risultato di martedì e sapere cosa succederà. Come ha raccontato su Stagecoach, ha aspettato in fila per incontrare Cheney per un po’ dopo l’evento di lunedì, e alla fine ha chiesto se si sarebbe candidato alla presidenza.

“Grande?” ha detto Kanga.

“Oh”, rispose Cheney, “non lo so ancora.”

Hannah Knowles ha contribuito da Washington

Correzione

Una versione precedente di questo articolo identificava erroneamente il membro del consiglio comunale come James Brooks. Il suo nome è James Rooks. Questa versione è stata corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.