Jordan Speed ​​è ottimista sulla possibilità della US PGA in una partita del Grande Slam in carriera US PGA

S.Per gli appassionati di golf infastiditi dai temi dell’Arabia Saudita che dominano il loro sport, può presentarsi sotto forma di un 28enne di Dallas. A Jordan Malgrado Alza lo Skymaker Trophy domenica sera, completo di un Grande Slam in carriera, e sarà una storia affascinante da recuperare per un po’ di tempo con le conversazioni intermittenti sui tour di addio, sui diritti umani e sul personale non golfistico di Grota, Bill the Shill.

Speed ​​è arrivato per dire che questa era la sua migliore possibilità di unirsi a Southern Hills. PGA USA Master, US Open e Open Championship. È il sesto uomo nella storia a vincere quattro grandi tornei di golf. Speed ​​è orgoglioso di aver abbracciato pienamente un’altra inclinazione nel fare la storia.

“Certo che a questo punto, avendo vinto gli altri tre, questo è un elefante nella stanza per me”, ha detto Speed. “Questo è il mio obiettivo. Se mi dici che vincerò una competizione per il resto della mia vita, dirò che voglio vincere questa dove stanno le cose. Se me lo dici vincerò una competizione prima che inizi la mia carriera, dirò Master perché cresce. La mia partita preferita a venire.

“Le cose stanno cambiando, ha un senso significativo. Per molto tempo, sarebbe bello dire che hai vinto quattro importanti tornei di golf nel mondo, giocato in diverse parti del mondo e con stili diversi. Quindi quando vinci un Grande Slam in carriera, ti senti come se avessi raggiunto una specie di golf.

“Sono stato vicino due volte. Non deve essere la mia cosa principale di maggior successo, ma mi sento bene all’inizio di questa settimana.

La velocità ha battuto la RBC Heritage e si è classificata seconda in Byron Nelson, perdendo una sorpresa al Masters. Augusta National si è rivelata un mal di testa per l’uomo. “Nel turno di venerdì ho segnato 76 punti e non posso dire di aver sbagliato un tiro”, ha detto. “E ‘stato strano. Davvero non mi rendevo conto di aver commesso un grosso errore. Ho avuto settimane come questa prima. Credi che non fossero nei Master.

Tiger Woods in un allenamento a South Hills. È stato accoppiato con Jordan Spide e Rory McIlroy per i primi due round. Foto: Christian Peterson / Getty Images

Con il suo stesso consenso, la vecchia Spia avrebbe cercato il cambiamento tecnologico dopo aver giocato solo 36 buche in Georgia. Il suo declino dopo aver vinto l’Open 2017 rende il ritorno alla vetta del golf più encomiabile.

Spite, che all’inizio del 2021 si era classificata al 92° posto, è tornata nella top 10 mondiale. Spite, Tiger Woods e Rory McIlroy sono stati eliminati come team principale per i primi due round qui. Ci sono solo 22 major tra questi tre.

“Sono entrambi fantastici con cui giocare”, ha detto Spite. “Sono veloci. Sono positivi. Penso che dovrai accettarlo, divertirti e riconoscerlo.

“L’anno scorso non avevi idea che sarebbe successo di nuovo. So che è fantastico per il gioco del golf, ma è così eccitante giocare con il ragazzo che adori egoisticamente questi eventi.

La forma e l’umore della McLaren, che sarà il suo primo grande successo dal 2014, sembrano positivi. Il tocco di John Rahman sui green dovrebbe essere un grande vantaggio di South Hills. Shane Lori ha detto di essere “tranquillamente ottimista” sulle sue possibilità di successo.

Ci sono solo 98 giorni tra il round finale del Phoenix Open e lo stesso punto di questo US PGA. Se Scottie Scheffler avesse vinto a Tulsa, avrebbe vinto quella finestra cinque volte. “Quando gareggio, non mi sento diverso”, ha sottolineato il campione del Masters.

La temperatura torrida, l’aria turbolenta e le buche trasversali saranno inevitabilmente un problema per la velocità del gioco. In effetti, non sarebbe uno shock se il secondo turno di tempo suonasse senza indugio sabato mattina presto. South Hills offre un rigoroso esame fisico.

Alla domanda se avesse un secondo pensiero di competere in una partita da 25 milioni di dollari nell’Hertfordshire il mese prossimo, Richard Plant ha dato una risposta schietta, dimostrando che i pensieri sauditi non erano lontani. Il tour europeo non consente la partecipazione di membri come Bland.

“Ho intenzione di giocare”, ha detto Bland. “Se fossi squalificato, sarei squalificato. La maggior parte della mia vita è ora alle mie spalle in termini di gioco ai massimi livelli. Tra sei mesi avrò 50 anni.

“Sono un realista. Madre Natura tende a prenderti. Ho la possibilità di recitare in questi eventi e proteggere il mio futuro, e sarei molto sciocco a respingerlo.

Fortunatamente le persone come Spite apprezzano la tradizione professionale più degli assegni.

READ  Poiché i mercati azionari globali sono scesi in ribasso nel novembre 2020, la sterlina si è leggermente ripresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.