In un’aula di tribunale delle Bahamas, Bankman-Fried sta combattendo le pene detentive

NASSAU, 13 dicembre (Reuters) – Strade bloccate, un’aula di tribunale e altri ritardi per la prima apparizione pubblica di persona di Sam Bankman-Fried dal crollo dell’azienda di criptovalute.

L’udienza del tribunale delle Bahamas, durata sei ore, ha visto Bankman-Fried, vestito con un completo invece della sua solita maglietta, mentre chiedeva la libertà su cauzione per combattere l’estradizione negli Stati Uniti. America.

È un calo sbalorditivo per il magnate delle criptovalute, una volta valutato da Forbes a $ 26,5 miliardi.

“Non sto rinunciando”, ha detto Bankman-Fried quando gli è stato chiesto se voleva rinunciare al suo diritto a un’udienza di estradizione.

È stato un commento raro in un processo in cui i pubblici ministeri hanno discusso del processo. In un altro commento, Bankman-Fried ha descritto la notte del suo arresto come “eccitante”.

L’attesa era alta prima dell’apparizione di Bankman-Fried, che ha rilasciato diverse interviste ai media dal crollo della sua azienda, ma non è stata ampiamente vista in pubblico.

Bankman-Fried è stato scortato in tribunale dall’ingresso principale e fotografi e giornalisti si sono accalcati per scattare la foto.

Il magistrato capo delle Bahamas JoyAnn Ferguson-Pratt ha fornito digressioni umoristiche che spesso hanno suscitato risate in aula, una volta scherzando “Non sono nata ieri” durante la spiegazione della legge da parte dell’avvocato difensore.

Ferguson-Pratt ha detto che dimenticare ripetutamente il cognome dell’imputato ha portato a ridere.

“Samuel”, ha detto prima di interrompersi, ricordandole l’ex magnate delle criptovalute miliardario con il nome “Bankman-Fried”.

Mentre il sole splendeva attraverso le finestre, le persone in aula si facevano vento per rinfrescarsi nel caldo tropicale.

READ  Il Dow è salito di 300 punti venerdì dopo un solido rapporto sui lavori di agosto, riducendo le perdite della settimana

L’udienza è stata rinviata due volte, una volta per deliberare sulla giurisdizione del tribunale a concedere la libertà su cauzione, e un’altra nel pomeriggio.

Include anche una discussione dettagliata della prescrizione di Bankmann-Freud per condizioni tra cui depressione, insonnia e disturbo da deficit di attenzione.

All’inizio del procedimento, a Bankman-Fried è stato chiesto di sostituire il cerotto Emsham, utilizzato per trattare la depressione degli adulti. Gli è stato chiesto di lasciare l’aula per un breve periodo per assumere farmaci.

Bankman-Fried ha ammesso di non avere la droga con sé quando è stata arrestata, cosa che ha definito una “notte frenetica”.

I suoi genitori, Joseph Bankman e Barbara Fried, a volte sembravano frustrati dalle argomentazioni dell’accusa, che lo descrivevano come un rischio di fuga.

L’avvocato difensore di Bankman-Fried ha indicato che Bankman-Fried ha trascorso diverse settimane alle Bahamas dopo che la sua attività è fallita senza tentare di lasciare il paese.

Alla fine del processo, chinò la testa e abbracciò i suoi genitori. Un furgone lo aspettava fuori dal tribunale per portarlo via.

Segnalazione di Jared Hicks alla NASA e Brian Ellsworth a Miami; Montaggio di Megan Davies, Nolene Walter e Sam Holmes

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.