Il piano SpaceX e T-Mobile di Musk per collegare i telefoni cellulari ai satelliti e aumentare la copertura cellulare

25 agosto (Reuters) – Operatore wireless statunitense T-Mobile US Inc (TMUS.O) Le società hanno annunciato giovedì che utilizzeranno i satelliti Starlink di SpaceX di Elon Musk per fornire l’accesso alla rete agli utenti mobili in alcune parti degli Stati Uniti, delineando i piani per collegare i telefoni cellulari degli utenti direttamente ai satelliti in orbita.

Musk ha affermato che i nuovi piani, che si affiancano ai servizi cellulari esistenti di T-Mobile, ridurranno la necessità di ripetitori cellulari e forniranno servizi per l’invio di testi e immagini, in particolare per situazioni di emergenza in aree remote dove non c’è copertura cellulare. Giovedì è stato un evento brillante presso la struttura missilistica della sua compagnia nel Texas meridionale.

I satelliti di Starling utilizzeranno lo spettro della banda media di T-Mobile per costruire la nuova rete. La maggior parte dei telefoni utilizzati dai clienti dell’azienda sarà compatibile con il nuovo servizio, che verrà lanciato con i servizi di messaggistica di testo in una fase beta entro la fine del prossimo anno.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

SpaceX ha lanciato quasi 3.000 satelliti Starlink in orbita bassa rispetto alla Terra dal 2019, più dei rivali OneWeb e Amazon.com Inc. (AMZN.O) Progetto Kuiper.

I satelliti Starlink di prossima generazione di SpaceX, il cui lancio è programmato quando il razzo Starship di prossima generazione di SpaceX sarà completamente costruito, avranno antenne più grandi che consentiranno ai telefoni cellulari di connettersi direttamente alla rete T-Mobile, ha affermato Musk.

“Stiamo costruendo antenne speciali. Sono antenne davvero avanzate”, ha detto. “L’importante è che tu non abbia bisogno di un nuovo telefono. Il telefono che hai attualmente funzionerà.”

Nel frattempo, le società di telecomunicazioni statunitensi stanno gareggiando per costruire la porzione di banda media delle loro reti 5G per recuperare il ritardo con T-Mobile.

La banda media o la banda C si è dimostrata perfetta per il 5G in quanto offre un buon equilibrio tra capacità e copertura.

Il vettore ha affermato che mira a continuare la copertura vocale e dati dopo la fase beta dei servizi SMS.

Società di comunicazioni satellitari AST SpaceMobile Inc (ASTS.O) Creazione di una rete globale a banda larga cellulare nello spazio che funzionerà con i dispositivi mobili senza la necessità di hardware aggiuntivo.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Rapporti di Joe Rowlett a Washington, Akash Sriram ed Eva Mathews a Bangalore; Montaggio di Rosalba O’Brien e Leslie Adler

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.