Il figlio di Anne H parla dopo essere stato dichiarato legalmente morto

Figlio maggiore di Anne HHomer Lafoon ha espresso la sua angoscia in una dichiarazione appena rilasciata dopo il portavoce dichiarato legalmente morto. H aveva 53 anni ed è deceduto venerdì dopo aver trascorso quasi una settimana in coma e in condizioni critiche.

In una dichiarazione a NBC News tramite il portavoce di Anne H, il figlio dell’attore ha descritto il suo dolore dopo la morte di sua madre.

“Mio fratello Atlas ed io abbiamo perso nostra madre”, si legge nella dichiarazione. “Dopo sei giorni di oscillazioni emotive quasi incredibili, rimango con una tristezza profonda e senza parole. Spero che mia madre sia libera dal dolore e abbia iniziato a esplorare quella che vorrei immaginare come la sua eterna libertà. Durante quei sei giorni, migliaia di di amici, familiari e fan mi hanno riversato il loro cuore. Anche durante questo periodo sono grato per l’amore di mio padre, Cole, e del mio patrigno, Alexi, che continuano ad essere la mia roccia, così come lo sono per il loro supporto. Riposo in pace, mamma, ti amo, Homer.

Homer, che condivide una h con l’ex marito Coleman Lafoon, ha 20 anni. Il suo fratellastro di 13 anni, Atlas H. Tupper, è il figlio dell’attore James Tupper, che ha recitato insieme a H. Tupper nella serie “Men in Trees”.

Tupper ha reso omaggio al suo ex Instagram“Ti amo per sempre”, aggiunge un’emoji con il cuore spezzato.

Il 5 agosto, H è stato coinvolto in un incendio a Los Angeles dopo che un’auto si è schiantata contro una casa in una zona residenziale ad alta velocità. Ha subito una grave lesione cerebrale anossica, Secondo il suo portavoce.

READ  L'uragano Fiona ha preso di mira Turks e Caicos dopo aver lasciato 1 milione di persone senza elettricità nella Repubblica Dominicana e in gran parte di Porto Rico.

Sebbene H sia legalmente morto ai sensi della legge della California, il suo portavoce ha detto alla NBC News che il suo cuore batte ancora e che non è stato rimosso dal supporto vitale per determinare se è adatto alla donazione di organi.

In diverse occasioni, l’attore ha parlato Quanto era orgogliosa dei suoi ragazzi.

H ha scritto A Un blog per le persone La gioia di guardare Homer partecipare a un campo estivo di tennis e vederlo migliorare le sue abilità nel gioco.

“Questo è ciò che vogliamo per i nostri figli. Una speranza: la soddisfazione che quando lavoriamo, possiamo dare loro tutto ciò che li fa sentire bene con se stessi. Questo è tutto. La mamma litiga. Il buono, il cattivo, il brutto. Il futuro. È tutto su di loro. Ciò che ho imparato durante l’estate è che se li raggiungi davvero, per loro, lo abbracceranno “, ha scritto nel 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.