Il famoso leone di montagna P-22 di Los Angeles è stato soppresso



Cnn

P-22, Un leone di montagna che ha trascorso molti anni al Griffith Park di Los Angeles, Le autorità affermano che è stato sottoposto a eutanasia dopo le ferite riportate in uno “sciopero veicolare”.

Il grande gatto ha fatto notizia il mese scorso Ha attaccato e ucciso Chihuahua al guinzaglio di un residente. Lunedì è stato catturato dalle autorità, che hanno utilizzato i dati GPS del suo collare di localizzazione per rintracciarlo e sedarlo.

Il Dipartimento della pesca e della fauna selvatica della California ha preso la decisione di sopprimere il P-22 dopo una “vasta valutazione medica”. Secondo un comunicato stampa di sabato.

Il dipartimento ha affermato che “l’eutanasia compassionevole” è stata raccomandata all’unanimità dal team medico del San Diego Zoo Safari Park ed è stata eseguita in anestesia generale.

P-22 ha ricevuto una “valutazione completa”, che “ha mostrato un trauma significativo alla testa, all’occhio destro e agli organi interni del leone di montagna, confermando il sospetto di un infortunio recente come un incidente stradale”, ha detto il dipartimento. “Il trauma ai suoi organi interni richiederà un intervento chirurgico invasivo.”

Il leone di montagna di 12 anni aveva “significative condizioni preesistenti, malattia renale irreversibile, perdita di peso cronica, estese infezioni parassitarie della pelle su tutto il corpo e artrite localizzata”.

Era in cattive condizioni di salute in generale e “ulteriori condizioni sottostanti non sono state ancora completamente diagnosticate”, ha detto il dipartimento.

Le autorità non cercheranno informazioni su un possibile rodaggio del P-22 con un veicolo, hanno aggiunto.

“Questa situazione non è colpa del P-22, né di un pilota che lo ha colpito”, ha scritto il dipartimento. “Piuttosto, è un fenomeno derivante dalla perdita e dalla frammentazione dell’habitat, e sottolinea la necessità di una costruzione ponderata di attraversamenti della fauna selvatica e spazi ben pianificati”.

P-22 Los Angeles è diventato famoso quando è stato fotografato con una fototrappola sotto l’insegna di Hollywood. Il film è stato presentato nel numero di dicembre 2013 di National Geographic.

Il leone di montagna aveva le sue pagine Facebook e Instagram dove i fan hanno lasciato messaggi sinceri sabato.

Il P-22 ha anche fatto notizia per aver violato una recinzione di 9 piedi allo zoo di Los Angeles. Spremere una cola Nel 2016.

I funzionari di tutta la California hanno rilasciato dichiarazioni che segnano la morte del leone di montagna, incluso il governatore Gavin Newsom.

“La sopravvivenza del P-22 su un’isola deserta nel cuore di Los Angeles ha affascinato le persone di tutto il mondo e ha rinvigorito gli sforzi per proteggere le nostre diverse specie e gli ecosistemi nativi”, ha affermato Newsom. In un comunicato stampa.

Il padre di Newsom è il fondatore della Mountain Lion Foundation e ha sostenuto la protezione permanente per la specie, secondo il comunicato.

“L’incredibile viaggio dell’iconico leone di montagna ha contribuito a ispirare una nuova era di conservazione e riconnessione con la natura, incluso il più grande cavalcavia della fauna selvatica del mondo al Liberty Canyon”, ha aggiunto Newsom. “Con alleanze e strategie innovative per ripristinare gli habitat chiave in tutto lo stato, continueremo a lavorare per proteggere il prezioso patrimonio naturale della California per le generazioni a venire”.

All’inizio di quest’anno, sono iniziati i lavori per un attraversamento della fauna selvatica a 10 corsie sull’autostrada 101, con la speranza di creare un percorso più sicuro per consentire agli animali di vagare nell’area. Inoltre, Newsom ha promesso 50 milioni di dollari ad altri programmi simili in tutto lo stato.

Anche Beth Pratt, direttrice esecutiva regionale della California della National Wildlife Federation, ha ricordato il leone di montagna. In un emozionante comunicato stampa. “È difficile immaginare che scriverò del P-22 in passato ora”, ha detto, e ha espresso la speranza che i futuri leoni di montagna della California possano vagare in sicurezza.

“Grazie per il dono di conoscerti, P-22. Mi mancherai per sempre”, ha detto Brad. “Ma non smetterò mai di lavorare per onorare la tua eredità, e anche se ci manchi, possiamo almeno in parte fare ammenda rendendo il tuo tipo di mondo più sicuro.”

Correzione: una versione precedente di questa storia era errata quando le autorità sequestrarono il P-22. Lunedì è stato arrestato.

READ  L'ucraino Zelenskyy ha colloqui con il capo delle Nazioni Unite, leader turco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.