I Mariners hanno firmato il rookie Julio Rodriguez per un’estensione del contratto a lungo termine

Soddisfatto

Il Marinai di Seattle E l’outfielder debuttante All-Star Julio Rodriguez ha firmato un’estensione a lungo termine che potrebbe essere uno dei più grandi contratti nella storia della Major League Baseball. I Mariners hanno annunciato l’accordo durante la partita di venerdì sera:

La garanzia iniziale è di 12 anni e 210 milioni di dollari, Lo riferisce Ken Rosenthal. Rodriguez conclude la stagione 2034 con un contratto che inizierà la prossima stagione, come indicato nell’annuncio dei Mariners. Da lì, secondo quanto riferito, Rosenthal sta portando un’opzione giocatore quinquennale da $ 90 milioni, il che significa che Rodriguez potrebbe trasformarla in un contratto di 17 anni da $ 300 milioni.

Il minimo garantito di $ 210 milioni rende l’estensione di Rodriguez il più grande contratto per un giocatore con meno di due anni di servizio in major league. L’attuale più grande contratto complessivo nella storia della MLB è l’estensione da 426,5 milioni di dollari firmata da Mike Trout con i Los Angeles Angels nel marzo 2019.

Rodriguez, 21 anni, ha rapidamente realizzato la promessa che lo ha reso uno dei migliori prospetti in tutto il baseball in vista del 2022. In 108 partite per Seattle in questa stagione, Rodriguez ha registrato una linea di taglio di .269/.328/.471. 20 fuoricampo e 23 basi rubate. Quella combinazione di potenza e velocità ha recentemente permesso a Rodriguez di diventare il 12° rookie a raggiungere una stagione 20-20. Inoltre, finora è stato valutato come una risorsa difensiva nella posizione chiave di centrocampo. si presenta come Rodriguez Uno dei primi classificati per l’American League Rookie of the Year Onori.

Prima che la sua estensione fosse finalizzata, Rodriguez sarebbe stato programmato per la free agency dopo la stagione 2027. Rodriguez ha originariamente firmato con l’organizzazione Mariners nel 2017 come free agent internazionale fuori dalla Repubblica Dominicana. Successivamente, prosperò e avanzò rapidamente nell’organizzazione dei Mariners. Prima di essere promosso a Seattle, Rodriguez aveva un OPS .955 in tre stagioni, sebbene fosse molto più giovane dei suoi compagni di squadra in ogni posizione.

Rodriguez è stato una parte fondamentale di una squadra di Mariners in questa stagione che è attualmente in corsa per 88 vittorie e occupa l’ultimo posto jolly nell’AL. I Mariners non hanno fatto la postseason dal 2001, la più lunga siccità nei playoff in uno dei principali sport professionistici nordamericani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.