I futures Dow sono aumentati mentre Wall Street cerca di costruire sulla sua migliore settimana da giugno

Lunedì i futures sulle azioni statunitensi sono leggermente aumentati poiché i trader hanno cercato di aumentare i forti guadagni visti la scorsa settimana.

I futures per la media industriale del Dow Jones sono aumentati di 91 punti, ovvero dello 0,3%. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 hanno guadagnato rispettivamente lo 0,3% e lo 0,1%.

Le mosse arrivano dopo un’altra settimana volatile per le azioni mentre la stagione degli utili del terzo trimestre si riscalda. Le maggiori medie hanno registrato i maggiori guadagni settimanali da giugno, con il Dow che avanza del 4,9%. L’S&P 500 e il Nasdaq sono aumentati rispettivamente del 4,7% e del 5,2%.

Parte di questi guadagni è arrivata venerdì, quando il Dow ha guadagnato oltre 700 punti, mentre l’S&P 500 e il Nasdaq sono aumentati ciascuno del 2,3%.

Gli investitori guarderanno ai rendimenti delle società tecnologiche come Mela, lettere, Amazon E Microsoft Questa settimana. Anche Wall Street terrà d’occhio i dati sull’inflazione, con gli indici dei gestori degli acquisti di produzione e servizi di ottobre in scadenza lunedì.

“Il mercato azionario sta cercando di fare un minimo per passare all’ultima fase del mercato ribassista”, ha affermato venerdì David Donabedian, chief investment officer di CIBC Private Wealth US. “Sembra un mercato a due vie in questo momento. C’è un tiro alla fune tra gli scettici e coloro che pensano che sia ora di possedere le azioni”.

Finora, i rapporti sugli utili hanno avuto risultati contrastanti per le azioni. Venerdì, i titoli bancari Goldman Sachs e JPMorgan Chase hanno guadagnato oltre il 4% dopo il rapporto sui risultati. Ma non tutti i risultati sono stati positivi: Snap ha perso il 28% dopo aver segnalato un mancato guadagno.

READ  Gli esperti affermano che la meteora potrebbe essere responsabile del boom sentito attraverso il fronte Wasatch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.