I dati sull’inflazione sollevano dubbi sul “mantenersi sulla rotta” della Fed: Morning Brief

Questo articolo è apparso originariamente su Morning Brief. Ricevi il riepilogo mattutino inviato direttamente nella tua casella di posta entro le 6:30 dal lunedì al venerdì. Registrati

Venerdì 11 novembre 2022

Attraverso la newsletter di oggi Jared Bligrey, un giornalista incentrato sui mercati di Yahoo Finance. Seguilo su Twitter @SPYJared. Leggi questa e altre notizie di mercato in movimento Applicazione Yahoo Finanza.

Azioni e obbligazioni hanno avuto una reazione particolarmente positiva Sono emersi nuovi dati Giove ha mostrato che l’inflazione ha continuato a moderarsi dopo aver toccato il massimo degli ultimi 40 anni in estate.

Dow (^ DJI), Nasdaq (^IXIC), l’S&P 500 (^ GSPC) e Russell 2000 (^RUT) ognuno ha avuto il suo giorno migliore da quando la pandemia del 2020 si è placata. Buoni del Tesoro a 5 e 10 anni (^ FVX, ^nx) ha visto il più grande calo dei rendimenti in un giorno da quando il presidente della Fed Ben Bernanke ha intensificato il quantitative easing nel marzo 2009.

Un osservatore casuale potrebbe essere perdonato per aver pensato che la banca centrale avesse battuto l’inflazione. Sebbene gli Stati Uniti rimangano lontani dal loro obiettivo di inflazione del 2%, l’inflazione è scesa più del previsto il mese scorso. L’indice dei prezzi al consumo è salito dello 0,4% a ottobre, prima delle aspettative di un aumento dello 0,6%, mentre la misura anno su anno è scesa al 7,7% dal 7,9%. Escludendo cibo ed energia, l’inflazione core è aumentata in ottobre, ma è stata inferiore alle attese.

Il presidente del consiglio della Federal Reserve Jerome Powell ha tenuto una conferenza stampa dopo la riunione del Federal Open Market Committee sulla politica dei tassi di interesse a Washington dopo che Powell ha annunciato che la Federal Reserve ha aumentato i tassi di interesse di tre quarti di punto percentuale come parte dei loro continui sforzi per combattere l’inflazione . USA, 2 novembre 2022. REUTERS/Elizabeth Frantz

Basterà per il presidente della Fed Jay Powell? “Powell Pivot” potrebbe essere sentito echeggiare in tutto il Twitterverse mentre le azioni sono aumentate vertiginosamente in ogni settore e industria. Sebbene l’inflazione sia rimasta ostinatamente alta, i dati sull’IPC migliori del previsto hanno spinto alcuni investitori a correre nuovamente dei rischi.

READ  Matt Fitzpatrick e Will Saladoris guidano gli US Open alla McLroy

L’ottimismo per tutto il 2022 ha alimentato tali movimenti di mercato verso l’esterno. Finora, i partecipanti al mercato hanno giudicato male, poiché i nuovi minimi nei principali indici hanno seguito ogni grande rialzo.

Powell, da parte sua, ha promesso di aumentare i tassi di interesse, anche se ciò danneggia parti dell’economia. Nella sua ultima conferenza stampa, Powell ha affermato di essere più preoccupato per l’inflazione “radicata” che per i rischi che la Fed continui sulla sua strada peggiore: il rischio principale è la recessione.

Quella decisione non ha impedito agli investitori di sperare che la banca centrale fermasse presto gli aumenti dei tassi.

Alfonso “Alf” Peccatiello, fondatore e CEO di The Macro Compass, ha dichiarato giovedì a Yahoo Finance che le obbligazioni hanno un prezzo inferiore ai Fed Funds, ovvero il tasso al quale la Fed smette di aumentare. Ha anche evidenziato che la volatilità delle obbligazioni sta “cadendo come un sasso” e gli spread creditizi si sono ridotti. Ciò incentiva tutti gli investitori a correre maggiori rischi, almeno a breve termine.

“Con questa stampa inflazionistica”, ha detto Peccatiello, “gli investitori credono che la Fed sarà sempre meno certa”.

Cosa guardare oggi

economia

  • 10:00 ET: Sentimento dei consumatori dell’Università del MichiganPrimarie di novembre (59,5 previsti, 59,9 il mese precedente)

  • 10:00 ET: Michigan U. Condizioni attualiPrimarie di novembre (62,8 previsti, 65,6 nel mese precedente)

  • 10:00 ET: U delle aspettative MichPrimarie di novembre (55,5 previsti, 56,2 il mese precedente)

  • 10:00 ET: Mich. 1 anno di inflazionePrimarie di novembre (5,1% previsto, 5,0% nel mese precedente)

  • 10:00 ET: Mich. 5-10 anni di inflazionePrimarie di novembre (2,9% previsto, 2,9% nel mese precedente)

READ  Mar-a-Lago: consulente speciale nominato per sovrintendere alla revisione dei documenti classificati poiché il giudice respinge la richiesta del Dipartimento di giustizia di riaprire le indagini penali

reddito

Fare clic qui per un’analisi approfondita, comprese le ultime notizie sul mercato azionario e gli eventi di movimento delle azioni

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finance

Scarica l’app Yahoo Finanza Mela O Androide

Segui Yahoo Finanza Twitter, Facebook, Instagram, Flipboard, LinkedInE Luce di rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.