Firma di Carlos Rodon: la rotazione degli Yankees guidata dall’asso Gerrit Cole ha un grande vantaggio e grandi punti interrogativi

Giovedì sera c’erano grandi notizie sul baseball Yankees Aggiunto il mancino Carlos Roden alla loro rotazione con un contratto di sei anni da 162 milioni di dollari. Dopo aver mantenuto Aaron Judge e Anthony Rizzo, la prossima grande scatola da controllare per il front office di Brian Cashman in questa bassa stagione è stata l’aggiunta di un grande braccio alla rotazione, e ha fatto proprio questo.

Gli Yankees ora hanno una rotazione di cinque uomini con il massimo rialzo, ma ci sono domande ovunque. Entriamo.

Inversione: L’abbiamo visto tutti. Cole è senza dubbio il miglior lanciatore di baseball a non aver battuto il Cy Young (ancora?). È arrivato secondo nella votazione due volte e ha quattro piazzamenti tra i primi cinque. Ha guidato le major negli strikeout due volte e ha guidato l’AL con un’ERA di 2,50 nel 2019. Ogni giorno che prende la palla, è in grado di portare la sua squadra con un’uscita dominante. È un asso, facile.

Domanda: Essendo un lanciatore dominante, perché rinuncia a così tanti fuoricampo? Ha guidato l’AL con 33 homer consentiti la scorsa stagione. Ha concesso un fuoricampo in tutte e tre le partite di playoff e, infatti, ha rinunciato ad almeno un fuoricampo nelle ultime nove partite di playoff risalenti al 2019. Il problema della palla lunga è stato il motivo principale per cui è stato incoerente la scorsa stagione. , 3,50 ERA complessivi (111 ERA +, il suo peggiore con un ampio margine lontano da Pittsburgh).

Carlo Rodano

Inversione: Nelle ultime due stagioni, Rhoden è 27-13 in 55 partenze con 2,67 ERA (157 ERA+), 0,998 WHIP e 422 strikeout in 310 2/3 inning contro 87 passeggiate inaspettate. Dal punto di vista delle proporzioni, era uno dei lanciatori migliori e più dominanti nel baseball. È un passaggio sinistro per stare in alto accanto al portiere destro!

Oh, ed ecco una bella statistica: Cole è stato il numero 1 in tutto il baseball e Rhoden è stato il secondo nella velocità di soffio di fastball a quattro cuciture (con almeno 1.000 tiri) la scorsa stagione. Gli Yankees hanno il calore.

READ  Notizie in diretta: il governo cinese onora le credenziali "rivoluzionarie" di Jiang Zemin in un addio

Domanda: Rhoden ha affrontato infortuni alla spalla nel 2016 e nel 2021 e nel frattempo ha subito un intervento chirurgico a Tommy John. Cioè, ha iniziato 12, 20, 7 e 2 partite durante la stagione 2017-20. Nel 2021 sembrava essere il suo anno di carriera, ma dopo il 7 agosto è riuscito a gestire solo 23 inning in cinque partenze. Come accennato, l’infortunio alla spalla era una preoccupazione. Anche in 31 partenze la scorsa stagione, ha segnato una media di appena 5 inning e 2/3 per inizio, segnando 178 in stagione. Quello era il culmine della sua vita.

Riuscirà a rimanere sul monte per tutta la stagione e, se lo farà, sarà ancora al completo per i playoff? O si consumerà in ottobre e vacillerà quando gli Yankees avranno più bisogno di lui?

Inversione: L’abbiamo appena visto! Nasty Nestor è stata una delle stelle emergenti del 2022, entrando a far parte del team All-Star e finendo ottavo nella votazione di AL Cy Young. È in grado di abbinare un asso attraverso la sequenza due o tre volte. Se finisce terzo nel ciclo dei playoff, sarebbe ragionevole aspettarsi che tenga testa o che sia in cima alla lista per buoni numeri.

Domanda: È ripetibile?

Cortes non è mai stato molto popolare. Gli Yankees lo hanno perso nella bozza della regola 5 Orioli Gli Orioles lo restituirono poi nell’aprile successivo. Poi è stato scambiato Marines “Per considerazioni future”, ha colpito la free agency della lega minore e ha firmato nuovamente con gli Yankees. Ha iniziato il 2021 nelle minori.

È stato titolare a tempo pieno l’anno scorso, ma è stato per 28 partenze e 158 inning e 1/3. Ha anche attraversato un periodo difficile a metà stagione. È positivo che abbia solo tre anni invece di essere considerato un asso, ma dovrebbe esserci ancora qualche preoccupazione che il 2022 possa finire per essere una stagione difficile per il mancino.

READ  Immagini delle banconote di re Carlo III rilasciate per la prima volta

Inversione: Il due volte All-Star Cy Young è arrivato terzo e nono nella votazione. In quelle due stagioni, era 33-14 con 3.18 ERA (137 ERA+), 1.09 WHIP e 450 strikeout in 384 2/3 inning. Ha mostrato molto di quel vantaggio la scorsa stagione quando era 7-3 con 3.18 ERA (123 ERA +), 1.00 WHIP e 112 strikeout in 102 inning. Sembrava il suo vecchio io sul tumulo.

Domanda: Di nuovo, poggia sul tumulo. Quelle stagioni a livello di asso sono 2017-18. Ha fatto tre presenze nel 2019, zero nel 2020 ed è apparso in quattro partite in rilievo nel 2021. L’anno scorso è partito tra il 13 luglio e il 21 settembre. I problemi al braccio hanno afflitto gran parte della sua carriera, inclusi problemi alla spalla e successivamente Tommy. L’intervento di John è arrivato con diverse battute d’arresto durante la sua riabilitazione. L’anno scorso era una varietà tardiva.

Può dare il massimo quando è in campo. Ha zero stagioni da 200 inning, solo due in più delle sue 102 della scorsa stagione, la più recente delle quali è stata il 2018. La preoccupazione dovrebbe essere quella di fargli superare un’intera stagione, e poi se lo fa, quanto sarebbe bravo a sostenere una serie di playoff potenzialmente profonda.

Inversione: La quinta persona in questa lista è la quinta persona che era un candidato Cy Young nel 2019. In 16 partenze, è stato 9-2 con 2,63 ERA (164 ERA +), 1,12 WHIP e 103 strikeout in 96 inning. Nel 2021, Montas è arrivato sesto nella votazione AL Cy Young (3.37 ERA, 1.18 WHIP, 207 K, 187 IP, 3.6 WAR). Prima di essere ceduto agli Yankees l’anno scorso, aveva un’ERA di 3,18 con 109 strikeout in 104 2/3 inning.

READ  Ilya Yashin: il critico del Cremlino incarcerato per otto anni e mezzo, ultimo colpo all'opposizione russa

Domande: Quella già citata stagione 2019? Sì, si è interrotto bruscamente quando è stato sospeso per violazione PED. Poi nel 2020 è stato peggio.

In otto partenze per gli Yankees, la scorsa stagione dopo lo scambio, ha ottenuto un’ERA di 6,35. Sono solo 6 inning e 2/3, ma ha una brutale ERA di playoff di 9.45.

Almeno qui, abbiamo a che fare con un infortunio alla spalla e un’incoerenza della scorsa stagione.

Quando è bravo, è fantastico, ma il curriculum è disseminato di mine antiuomo. Quale versione ottengono gli Yankees 2023 per la maggior parte della stagione? Che ne dici di quando è così importante?


Tutto sommato, gli Yankees hanno la capacità di ruotare e sembrare cinque assi quando le cose suonano come una torta nel cielo. Non è difficile vedere estensioni con più membri della rotazione nell’elenco degli infortunati mentre almeno uno sta lottando per uscire dal tabellone. Potrebbe essere una stagione sulle montagne russe con questo gruppo. Mentre la maggior parte delle montagne russe sono divertenti, c’è abbastanza vantaggio per credere che questo potrebbe essere uno dei migliori cicli del baseball.

Gli Yankees non vincono il gagliardetto AL dal 2009, l’età di questa franchigia. Sono stati all’ALCS tre volte nelle ultime sei stagioni e sono stati eliminati tutte e tre le volte Houston Astros. I campioni in carica delle World Series avrebbero avuto una rotazione molto forte la prossima stagione, ma hanno perso il vincitore di Cy Young Justin Verlander a causa del libero arbitrio mentre gli Yankees hanno portato qualcuno in grado di spingere per il Cy Young Award. Ora mirano a sconfiggere il loro avversario e tornare finalmente alle World Series. Hanno il ciclo inverso per portare a termine il lavoro, ma devono rispondere a molte domande nel processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.