Come l’estrazione del carbone e anni di abbandono hanno lasciato le città del Kentucky in balia delle inondazioni

Sempre più persone prendono questa decisione quando si rendono conto di quanto possa essere lunga e difficile la guarigione, Mr. ha detto Weinberg. Mentre procedono, sottraggono entrate fiscali, lasciando ancora meno per i governi locali a corto di liquidità.

“Sarà un governo parziale che farà quello che può e non sarà troppo”, ha detto il sig. ha detto Weinberg.

Dall’altra parte delle montagne ci sono persone e gruppi – come Appleshop, un’organizzazione artistica e culturale a Whitesburg gravemente danneggiata dall’alluvione – che lavorano da anni per rendere il Kentucky orientale una regione prospera e priva di miniere di carbone. Il governatore del Kentucky Andy Beshear sta già parlando con i legislatori Sostanziale pacchetto di soccorso in caso di inondazionie l’amministratore della FEMA Ha promesso di aiutare “Finché hai bisogno di noi” in recupero.

Ma a meno che il Congresso non fornisca più soldi alle persone per ricostruire o sostituire le loro case, è un processo Potrebbero volerci anni, se ciò accade, molte vittime delle inondazioni dovranno fare affidamento su risparmi, beneficenza o qualsiasi altra forma di assistenza. Molte persone chiedono quanto più dovrebbero risparmiare.

Martedì, Bill Rose, 64 anni, stava lentamente rimuovendo cumuli di terra fuori da un’officina meccanica a Fleming-Neon, dove lui e suo fratello amano armeggiare con le vecchie auto. Come molti altri, ha parlato della forza di volontà che le persone qui hanno per sopravvivere. Ha detto che era determinato a restare.

“Si ricostruisce”, ha detto.

Ma ha chiarito che stava parlando di se stesso. Non i suoi figli.

Era grata quando sua figlia andò a lavorare come infermiera vicino a Louisville, Ky. Adorava stare qui ma non aveva niente: nessun lavoro, nessuna opportunità, niente da fare. Dopo la debacle della scorsa settimana, ce n’è stata ancora di meno.

READ  I medici sostituiscono le orecchie delle cellule umane create da una stampante 3D

“La mia generazione sarà probabilmente l’ultima”, ha detto Mr. disse Rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.