Cody Bellinger non è stato offerto dai Dodgers

Con una mossa che sarebbe stata impensabile due stagioni fa, i Dodgers hanno deciso Non tenero Esterno Cody Bellinger La scadenza è prima di venerdì. La mossa rende Bellinger, il giocatore più prezioso della National League 2019, un free agent per la prima volta nella sua carriera.

“Ovviamente, questo è stato un percorso unico per Cody poiché ha combattuto contro gli infortuni e ha lavorato diligentemente per tornare alla sua prestazione da All-Star negli ultimi anni”, ha detto Andrew Friedman, presidente delle operazioni di baseball dei Dodgers. “Tuttavia, non è andata come speravamo o ci aspettavamo, quindi abbiamo dovuto prendere la difficile decisione di non candidarci”.

Bellinger avrebbe dovuto guadagnare più di $ 20 milioni nella sua ultima stagione Arbitro salariale. Data la produzione scadente di Bellinger in ciascuna delle ultime due stagioni, i Dodgers non si sentono a proprio agio nel pagarlo, anche se credono che Bellinger possa riprendersi la prossima stagione.

Il trasferimento non pone necessariamente fine al periodo di Bellinger a Los Angeles. I Dodgers cercheranno di farlo atterrare per meno, ma sarà un compito difficile. Il difensore centrale dovrebbe avere molti corteggiatori. Friedman ha detto che i Dodgers hanno esplorato la possibilità di scambiare Bellinger prima della scadenza della non gara d’appalto, ma i colloqui non si sono mai concretizzati.

Ora che Bellinger è un free agent e può firmare per meno soldi, Rays, Cardinals, Blue Jays, Cubs e Marlins sono nella lunga lista di squadre interessate ai suoi servizi.

L’atteso gran numero di corteggiatori di Bellinger sarà dovuto alla possibilità che abbia eliminato quello che una volta lo ha reso uno dei migliori giocatori della MLB. Bellinger ha raggiunto 39 homer nel 2017 e si è guadagnato gli onori di NL Rookie of the Year. Nel ’19, ha segnato 47 homer e ha battuto Christian Yelich per il suo primo premio MVP.

Quel tipo di produzione divenne ciò che i Dodgers e Bellinger avevano sperato, ma era impossibile replicare. Nel ’20, Bellinger si è slogato la spalla che non lanciava mentre colpiva un homer nel gioco 7 dell’NLCS. Ha subito un intervento chirurgico fuori stagione che lo ha messo da parte per alcune settimane durante l’allenamento primaverile.

21 Nella prima settimana della stagione, Bellinger si è fratturato il perone sinistro durante una strana partita contro gli A’s. Poiché ha affrontato gli infortuni, Bellinger non è stato in grado di salire sul piatto. Ha concluso l’anno con 10 homer e una media di .542 battute OPPeggiore nelle major tra i battitori di qualificazione.

Bellinger è arrivato all’allenamento primaverile quest’anno entusiasta della sua forza aggiunta. Ma i risultati non sono mai arrivati ​​e ha registrato 0,654 OPS in 144 partite. Quella mancanza di produzione ha portato i Dodgers a mettere in panchina Bellinger in Gara 4 del NLDS contro i Padres, anche con il destro Joe Musgrove sul monte.

“Che, con il talento che abbiamo nella nostra sala pesi, con il nostro staff tecnico, ci sentiamo come se potessimo collaborare con lui e capirlo. Ma ancora una volta mi sento come se andassi nel ’22.

Bellinger ha 27 anni e gioca ancora in difesa d’élite al centro del campo. L’argomento per offrirgli un contratto gli ha dato un’ultima possibilità di capire le cose a Los Angeles. Ma mentre i Dodgers devono migliorare altre posizioni, principalmente lo staff di lancio iniziale, il suo prezzo è diventato troppo alto a questo punto della bassa stagione.

Dalla lista di Bellinger, ci sono i Dodgers Traccia Thompson E Chris Taylor Programmato per essere giocato al Center Stadium. James Outmann è anche un’opzione. I Dodgers tengono d’occhio outfielders free-agent come Kevin Kiermaier, che è stato arruolato dai Rays nel 2010 per Friedman.

Los Angeles ha perso quasi $ 100 milioni in buste paga dall’inizio della free agency, ma è probabile che entri nella stagione ’23 con meno buste paga rispetto ai due anni precedenti.

Anche un interno che i Dodgers non hanno offerto Luca WilliamsLa scorsa settimana hanno rivendicato l’infielder fuori dalle rinunce dai Marlins Edwin RiosHa segnato sette homer in 27 partite con i Dodgers la scorsa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.