Carlos Correa firma con i Giants: Star free agent sbarca a San Francisco con un contratto di 13 anni da 350 milioni di dollari

Il Giganti di San Francisco Il miglior interbase sul mercato dei free agent è arrivato. Carlos Correa e i Giants hanno concordato un massiccio contratto di 13 anni del valore di $ 350 milioni, conferma Jim Bowden di CBS Sports HQ. La bassa stagione è stata piena di importanti acquisti di interbase dopo Trea Turner Phillies E a Xander Bogaerts Padri. Dansby Swanson rimane sul mercato.

Correa, che ha compiuto 28 anni a settembre, ha trascorso il 2022 Gemelli del Minnesota Un contratto di un anno del valore di $ 35,1 milioni viene fornito con una polizza assicurativa biennale da $ 70,2 milioni nel caso in cui le sue prestazioni vacillassero o un disastro lo colpisse. Nessuno dei due è successo e Correa ha rinunciato al suo contratto dopo la stagione e ha ricevuto un sacco di soldi quest’inverno. Il suo contratto da rookie con i Giants è il più grande per un interbase e il più grande per un’ex scelta numero 1 al draft. Complessivamente, il contratto da $ 350 milioni di Correa è il quarto più grande per un giocatore della MLB, dopo l’estensione da $ 426,5 milioni di Mike Trout con gli Angels, l’estensione da $ 365 milioni di Mookie Betts con i Dodgers e il recente accordo da $ 360 milioni di Aaron Judge con gli Yankees.

Tanto tempo Houston Astros L’interbase ha segnato .291/.366/.467 con 22 fuoricampo in 136 partite nonostante una contusione al dito (colpita da un lancio) e un posto nella lista covid. La sua difesa, storicamente, ha avuto successo da una varietà di punti di vista statistici, ma nel complesso è stata superiore alla media. Correa ha segnato una media di 7,2 WAR su 162 partite nella sua carriera. È una produzione superstar. Con 39,5 contrasti totali durante la sua campagna di 27 anni, anche Correa potrebbe essere sulla pista della Hall of Fame.

READ  I funzionari del parco affermano che il Bison Yellowstone ha lanciato il visitatore di 10 piedi

Il nostro R.J. Andersen ha valutato Correa come il terzo miglior free agent disponibile in questa bassa stagione Dietro Aaron Judge e Jacob deGrom. Ecco il suo post:

In passato, abbiamo menzionato la teoria di Bill James secondo cui è meglio per un giocatore iniziare bene piuttosto che finire bene — in questo modo, ragionò James una volta, le loro statistiche saranno migliori nel lungo periodo. Correa potrebbe essere la prova della teoria al lavoro. Ha iniziato lentamente, colpendo solo un fuoricampo ad aprile e mettendo insieme una statistica deprimente che è stata trasferita in estate, portando le persone a credere che fosse inattivo per un anno anche se ha ripreso il suo gioco in estate. Dai un’occhiata alla sua pagina di riferimento sul baseball ora che le foglie stanno cadendo e noterai che il suo OPS + era più alto nel 2022 rispetto al 2021, abbastanza per guadagnargli il primo posto nella nostra classifica dei free agent lo scorso inverno.

A San Francisco, Correa presumibilmente subentrerà all’interbase e porterà alla base il sostenitore del franchising Brandon Crawford. La mazza di Correa migliorerà in modo significativo un attacco dei Giants che si è classificato settimo nei punti segnati e ottavo in OPS la scorsa stagione.

La firma della Corea è una spruzzata tanto necessaria per il presidente delle operazioni di baseball dei Giants Farhan Zaidi, che in precedenza aveva mancato Judge in questa bassa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.