Belgio vs. Paesi Bassi – Rapporto sulla partita di calcio – 3 giugno 2022

Memphis DeBay Nella Nations League di Bruxelles venerdì, l’Olanda ha raddoppiato 25-1 dopo un pareggio di 25 anni contro il vicino Belgio.

Steven Bergwign E Denzil Dumfries Gli olandesi hanno segnato l’imbattibilità casalinga del Belgio di quasi sei anni con altri due gol.

– ESPN + Guida del pubblico: LaLiga, Bundesliga, MLS, FA Cup e altro
– Niente ESPN? Ottieni l’accesso istantaeo

Debe e Dumfries hanno aggiunto di più nella prestazione decisiva nel secondo tempo prima che Bergwijen portasse a casa da fuori area al 40′ portando gli olandesi in vantaggio nell’intervallo.

Belgio perso Romelu Lukaku Per un infortunio precoce, ha segnato una consolazione in tre minuti Michi Patsuwai Ma quest’ultimo è stato poco esposto e il risultato sarà una grave battuta d’arresto durante la preparazione per la Coppa del Mondo entro la fine dell’anno.

Gli olandesi, che hanno battuto l’ultima volta il Belgio nel 1997, da allora hanno perso otto derby, strappando la difesa di casa quando De Gea ha aggiunto un secondo in contropiede dopo aver rubato un centrocampo al 51′ nel secondo tempo. Davey Klaassen E un passaggio veloce dal centro Steven Perquis.

Girati Cieco quotidiano 11 minuti dopo Perguis ha risposto prontamente per riprendersi dal tiro, segnando il terzo gol con un passaggio attraverso la porta segnato da Dumfries sul palo.

Blind ha poi colpito un altro colpo di testa tre minuti dopo con un colpo di testa sulla traiettoria di Deboy. Simone Mignolet Da vicino.

“Non dovrebbe essere una scusa che questo torneo internazionale arrivi dopo una stagione difficile. Non sono sicuro di quando giocherai contro l’Olanda”, ha detto Mignolet.

READ  Il mittente del servizio di emergenza sanitaria può essere rimosso per aver gestito la chiamata di tiro al bufalo

“Dobbiamo imparare una lezione da questo. Non puoi permettere che un simile fallimento passi”.

Il Belgio si aspettava un gol di consolazione al 13′ Michi Patsuwai C’era fuorigioco nella formazione in alto Timoteo Castagne Mettere la palla in rete. Il test VAR ha negato il gol al Belgio, ma a fine partita hanno trovato conforto.

Il Belgio ha perso l’ultima partita amichevole contro la Spagna nel settembre 2016, quando l’allenatore Roberto Martinez ha diretto la sua prima partita.

Capitano olandese Virgilio von Dijk Ha detto che non era una sorpresa che avesse vinto all’estero.

“Li abbiamo analizzati bene, abbiamo implementato i nostri piani, l’abbiamo fatto meglio”, ha detto. “E’ una bella serata.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.